Storia

La spezieria “Alla Testa d’Oro” fu fondata nel 1630. A Trieste erano confezionati sotto diverse etichette numerosi ‘semplici’ e preparazioni come la famosa teriaca. Lo speziale Leonardo Suzzi possedeva dal 1785 “una fabbrica di teriaca ad uso di Venezia, coll’insegna alla Testa d’oro per farne commercio negli stati ottomani”.
Alla sua morte, Francesco Redaelli, proprietario dal 1797 della spezieria Alla Testa d’oro in contrada S.Antonio 769, poi via Nuova 687, rilevò la fabbrica per unirla alla spezieria sotto un unico padrone (tratto da “Farmacie triestine tra 700 ed 800″ di R. de Leitenburg).

Storia_Vetrina      Storia_Vetrina_particolare

In alto: immagini storiche delle vetrine della farmacia Zanetti – Testa d’Oro.

Nel 1857 proprietario della farmacia era Carlo Redaelli, figlio di Francesco; nel 1868 era del cav. Carlo Zanetti e nel 1905 di Teresa Pigatti, nata Zanetti, moglie di Andrea, che presso il suo stabilimento chimico-farmaceutico-industriale di via Nuova 35 aveva anche una Fabbrica Acque Gazose, venduta nel 1904 a Teodoro Giannacopulo.
Nel 1912 la farmacia era di Carlo de Manzini, nel 1920 di Giuseppe Babich, nel 1931 di Giorgio Vivante, negli anni ‘50 di Angelo Vivante, Paolo Longo e Demetrio Marco, nel 1962 di Luigi Toniatti – Giacometti (tratto da “Borgo teresiano” di F. Zubini, ed. Italo Svevo, Trieste).

Storia_FerroChinaPigatti


La farmacia “Alla Testa d’Oro”, oggi in via Mazzini 43,

ha venduto per più di 50’anni la Ferro-china Pigatti,
preparata dal provvisore della farmacia Andrea Pigatti,
e la sua specialità Fosfossina, alimento completo per bambini,
oltre al miglior corrigente Pino Alpestre.

A lato e in basso: locandine pubblicitarie d’epoca:
“Ferro-china Pigatti”, “Pino Alpestre” e “Fosfossina”.

 

Storia_Fosfossina02      Storia_PinoAlpestre

Storia_Fosfossina01

Nella ristrutturazione del 1993 viene ripreso, nel disegno dei pavimenti con intarsi di marmo, il ‘dolfin’, ferro di prua della gondola veneziana, e la ‘zogia del doge’ nelle lampade, per ricordare il collegamento tra la farmacia triestina e la farmacia “Testa d’Oro” di Venezia produttrice della Teriaca in Rialto.

Storia_PiantaFarmacia_Foto Storia_PontediRialto

Storia_PiantaFarmacia_Disegno

A sinistra: immagine odierna della Farmacia dopo la ristrutturazione del 1993.
A destra in alto: logo d’epoca della farmacia “Al Segno della Testa d’Oro” a Ponte di Rialto in Venezia.
A destra in basso: disegno di studio della pianta.